Crea sito

L’ebook è un diritto di tutti i cittadini

La Corte di Giustizia europea, l’11 settembre, ha deciso che l’ebook è un diritto. Tutte le biblioteche europee possono offrire tutti i libri in formato ebook, anche senza l’autorizzazione degli editori.

Questa affermazione è un grande passo verso e per l’editoria digitale. Rappresenta una grande conquista per tutti noi e una possibilità di cambiamento verso il futuro, senza avere ostacoli.

La decisione della Corte di giustizia europea, però, non è un via libera alla distribuzione di libri senza regole e senza il rispetto della casa editrice. Però, le biblioteche possono dire alle case editrici che c’è anche questa nuova possibilità.