Crea sito

Proposta di legge: se compri libri paghi meno tasse

Al governo, è arrivata la proposta di fare una legge che dichiara la deducibilità dalla denuncia dei redditi se le persone, all’interno dell’anno, acquistassero i libri da minimo di spesa di € 1000,00 e un a un massimo di € 2000,00. Nella proposta spiega che il mercato editoriale italiano, in due anni è precipitato del 15%. La lettera è stata firmata da presidenti e rappresentanti di una quarantina di istituzioni culturali e scientifiche italiane, dall’Accademia della Crusca a quella dei Lincei, a Casa Boccaccio, Casa di Dante, Casa Manzoni, Accademia delle Scienze, Fondazione Gramsci, Società Dante Alighieri e tante altre. E allora lasciamo perdere comprare vestiti e acquistiamo più libri: perché leggere fa bene all’umore!!!